>

giovedì 20 dicembre 2012

Un dono spontaneo..Il sacro Testo..Un manoscritto!

Che per caso qualcuna di voi è ancora alla ricerca del pensiero giusto da donare il giorno di Natale???..

Se anche voi siete come mè, che alla vigilia corre da una parte all'altra alla ricerca del regalino da fare e che la vostra mente in quel preciso momento ha chiuso la sarracinesca xferie,..allora siete nel posto giusto,..ops scusate, siete nella soffitta giusta al momento giusto!! ^_^

Voglio donarvi un regalino..un pensiero spero gradito..dove forse aiuterà qualcuna di voi che ancora non ha una idea sul dono da fare alla persona a noi cara...Almeno per mè riceverlo sarebbe una gioia gradita..un pensiero esatto in questa gioiosa festività nata dallo spirito di donare Amore..

Ho pensato a un manoscritto..piu precisamente alla copertina della tanto ricercato Testo..parlo della Sacra Bibbia!


Non chiedetemi dove lho trovata..cè lho in archivio da anni ed ho perduto tracce sulla sua provenienza..ma ricordo bene nell'aver letto che il frontespizio di questa pergamena, fosse l'originale del Testo Sacro..ora discapita da me nel dire se sia vero oppure nò..fatto stà che io trovai un bel pensiero da donare al momento opportuno..
Quindi con oggi ve ne faccio dono.
Chissà magari qualcuna di voi troverà il posto adatto da sistemarla, oppure ne farà un gradito dono di Natale..
La mia, per esempio rimane in bella vista sul comò in camera,..e vi assicuro che chiunque l'abbbia vista mi chiede se è vera!

Potete salvarne la copia dell'immagine e fare una pergamena..
questo il procedimento da fare:

stampa
caffè freddo
spugna
polvere di caffè
forno riscaldato a 100°
accendino
cornice
colore acrilico bianco
patina anticante

Si procede nella stampa del documento, io lho fatto su un foglio da stampa A4
poi si appalottola il foglio ben stretta in modo da formare delle grinze 
cosi:


procediamo nel versare del caffè freddo sopra l'immagine 
cosi:


e con una spugna spandiamo il caffè ovunque
cosi

con della polvere da caffè spolveriamo la nostra futura pergamena
come fosse zucchero a velo..


servirà per dare delle puntinatura alla carta
cosi:


infine si metterà su una teglia è andrà infornata a forno caldo a 100° xun 5minuti
cosi:


quando notiamo che la carta inizia a gonfiarsi cioè si alza formando delle orecchie
significa che è ora di toglierla dal forno
altrimenti prende fuoco
cosi:


ora con un accendino date una forma di usara..quindi con poche fiammate  bruciate
gli angoli..ecco
avete realizzato una pergamena..!!
Che non ha nulla da invidiare ad una vera pergamena..all'occhio si intende!!!

Dopo se non avete la cornice e volete fare come ho fatto io mi sono data al riciclo..
Quindi una vecchia cornice che avevo di colore nero
al quale, con la spazzola in ottone, ho creato delle
finte nervature da legno


dopo con del colore acrilico bianco ho dato due mani, tra una mano e l'altra ho passato su alcuni punti la cera..creando quell'aria di rovinato
come piace tanto a noi..
shabby!
cosi:



infine la parte migliore, per me, anticare il legno!
Usando per prima la patina color oro antico delineando i bordi
cosi:

e finire con la cera scurente su tutta la cornice
cosi


per anticare iil legno il passaggio della cera scurente
va data una mano per volta
sta a voi scegliere quando fermarvi per ottenere
la patina del vecchio legno
cosi


Come notate la carta risulta invecchiata dalla tecnica del caffè


con i suo bordi bruciati con l'accendino per un effetto ancor piu realistico


e la cornice avrà come risultato le sue venature in contrasto con la patina scurente


Scusandomi per l'interruzione del post..ma
ahimè ho ancora l'elettricista xcasa,
oggi dovrebbe esser l'ultimo giorno
è speriamo io riesca a fare l'albero prima di Natale..

Ma a voi ho ci ho pensato per prima!!


Nella speranza vi sia di un dono gradito!!

Buon Natale Ragazze della Soffitta..

19 commenti:

  1. E' un regalo bellissimo davvero grazie!...chiarissima la spiegazione e tutto il resto :) :) pinno subito!
    auguri per il prossimo Natale
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carmen se ripassi il post non era terminato..ho l'elettricista xcasa é_é

      Elimina
  2. Un'idea davvero meravigliosa e grazie per le spiegazioni così chiare e dettagliate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia se ripassi il post non era terminato..ho l'elettricista xcasa é_é

      Elimina
  3. grazie grazie per il tutorial

    giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulia se ripassi il post non era terminato..ho l'elettricista xcasa é_é

      Elimina
  4. Risposte
    1. Moni se ripassi il post non era terminato..ho l'elettricista xcasa é_é

      Elimina
  5. Santa donna!...avevo usato anni fa una tecnica similare per anticare una foto di mia nonna, poi mi ero persa la rivista dalla quale avevo preso il tutorial ed inutile a dirti che stavo impazzendo perchè avevo rimosso la giusta sequenza dei passaggi, ecco cosa avevo dimenticato: "LA COTTURA NEL FORNO"!...grazieee!!!

    A presto
    Antonella

    P.s: Ti avevo inviato una mail in merito in merito alla vernice della mia credenza ma non ho il dubbio Tu non l'abbia ricevuta...mi faresTi sapere gentilmente???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonella se ripassi il post non è terminato..ho l'elettricista xcasa..per email lho ricevuta si..ma appena non ho avuto io il tempo a risponderti..e sono stracontenta che tu abbia ritrovato il pezzo mancante con questo mio pensiero! un abbraccio..ps ti risponderò!! ciao

      Elimina
  6. grande Piera, prendo al volo anch'io allora!! (ma oggi è la giornata dei regali)?
    proverò sicuramente, appena trovo un attimo di tempo ^_^ ciao e grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero!! tempo di doni..ma che bello è fare qualcosa di semplice per poi donarlo no?!..è semplice il progetto è ti ruba pochissimo tempo giusto la cottura 10 minutini..e avrai fatto qualcosa di prezioso..ma il segreto lo sai tu! ^_*

      un grosso abbraccio Silvia!

      Elimina
  7. livinginmyhomeblogspot20 dicembre 2012 17:55

    Bellissima idea te la ruberò per anticare degli spartiti....Ciao Creativa.
    A presto!
    Piera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Piera...poi voglio vederli gli spartiti..un grande abbraccio tesoro!!

      Elimina
  8. Grazie Piera è una bella idea!!Non so se avrò il tempo anzi credo proprio di no, troppe cose ancora da ultimare, ma lo terrò presente.. può essere un tocco speciale per la tavernetta che hanno ultimato da poco!!
    Un bacio .. ti faccio già gli auguri semmai non dovessi riuscirci dopo, ma spero di si!.. buon Natale di cuore!!

    Stefy

    RispondiElimina
  9. Ciao Piera,
    grazie per il bellissimo commento che mi hai scritto, sei davvero gentile. Hai un blog incantevole che adoro, così delicato... davvero delizioso :)
    Spero di leggerti presto con un altro post bello come questo!
    Felice Solstizio!

    Isobel

    RispondiElimina
  10. ciao sei bravissima, la tua idea è splendida..
    grazie
    Buone Feste
    Dany

    RispondiElimina
  11. ciao Piera
    beh perfetto tutorial, brava! grazie del tuo commento e tantissimi auguri anche a te!
    chiara

    RispondiElimina
  12. un bellissimo lavoro brava!grazie del tuo commento e auguri di Buon Natale!!
    giovanna

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...