>

domenica 8 dicembre 2013

6 7 8.. Bottoni!




 Da oggi siamo entrati a pieno nel countdown Natalizio!
Io a pieno alto mare, sto iniziando a fare piccoli progetti..
Il mio albero quest'anno sarà riempito di numeri a mò di targhe e bottoni.
Da qui ho pensato che questo progetto possa esservi utlile come alternativa alle tags di carta ò cartone, ma se avete voglia di "impastare e cuocere!" potrebbe essere una variante creativa è originale! 


  Come materiale vi servirà il fimo, ò il polimeral clay, ò il das, ò il cernit ò sculpey
Apparte il das, che asciuga all'aria, il fimo, il polimeral, il cernit  e il sculpey , servono la cottura in forno a 110 ° x una 20/30" minuti, dopo si possono decorare come meglio ci piace, colorarli, riempirli di brillantini, fare del decopupage con figure natalizie..insomma qui scatta la nostra fantasia! Io ho utilizzati i miei timbrini in   legno,  è dei punzoni metallici che uso per la lavorazione dei metalli.



 Ma si possono anche usare degli stencil numerici , formine per biscotti , tappi di bottiglie dei pelati, ò la forma a cerchio di un nastro adesivo che abbiamo in casa.
*************
 Materiale:
  1. pasta polimerica da cottura
  2. forno per cottura
  3. mattarello
  4. borotalco
  5. spessori
  6. stencil
  7. tagliabiscotti 
  8. timbri alfanumerici
  9. cannuccia  di plastica per forare
  10. lima unghie
  11. colori acrilici, colori ad olio, pennarelli, pastelli a cera
  12.  tovaglioli natale da decoupage, stampe con numeri ò frasi di natale,  
  13. nastri, spago, corda 
**********************
Prendete la vostra pasta polimerica è iniziate a scaldare la pasta manipolandola, fino a fare una pallina,  vi serve per ammorbidirla e lavorarla meglio 
cosi:
(tutorial dal web no fonte )

  Dopo prendete degli spessori, tipo bacchette di legno ò stecche tipo tiralingua, è il mattarello di legno ò plastica, dove daprima spolveratelo con del boratolco per far si che la pasta non si attacchi al legno, per la plastica invece non cè bisogno, cosi:

Tirate una sfoglia avendo cura di lasciare dello spessore, non deve esser fine la pasta altrimenti i tagliabiscotti non posson affondare.. 

   Usando i tagliabiscotti dalle vostre formine preferite, tagliate la pasta spessorata..
Poi con una cannuccia, ò un punzone, o una punta a sfera di una penna,  fate dei buchini,  


 Una volta bucate siete pronte a cuocerle in forno per una 20/30 minuti a 110° gradi del vostro forno, anche in forno microonde. Una volta cotti e raffredati, date una ripulita ai bordi usando una limetta da unghie,  dopodichè potete colorarli decorandoli come piu vi piace come meglio vi dice la vostra fantasia!      
 Sono cosi versatili che trovano posto ovunque, uno spago, un nastrino, un cordoncino per essere appese all'albero, ò come abbellimento del vostro pacchettino regalo , ò diversi chiudipacco come tags, è anche una bella ghirlanda da appendere con le vostre letterine ò numeri del calendario dell'Avvento.



Io ho dato sfogo alla mia fantasia con timbri numerici e qualche lettera impressa su carta e poi incollata sopra i bottoni di fimo cotto.
come questi:
 


è infine i miei bottoncini numerici :


ideati con timbri  numerici e con figure che avevo 

Insomma mi sono divertita, tra mille  operazioni fatte in queste due giornate.. 
Il progetto non è complicato, anzi, ma è lungo.. quindi vi consiglio la sera di preparvi le forme è farle cuocere, e il giorno dopo avete piu calma per decorarli con fantasia ò come vi viene piu semplicemente..

 Se volete dare brillantezza ai bottoni in fimo, l'ultima operazione da fare è lucidarli!
Potete usare una vernice spary all'acqua lucida, ò uno smalto trasparente da unghie, ò meglio usare le polveri da embossing trasparente, dove con il calore del phon si gonfiano e lasciano una pellicola trasparente lucida.. un bell'effetto!




 Salutandovi con i miei bottoncini e tags vi Auguro 
un buon 8 Dicembre..
Al prossimo tutorial per un Natale fatto di noi e delle nostre fantasie, cercando di recuperare con pochi soldini spesi!
Auguri in Bianco Follette..
dalla Soffitta!  
 



19 commenti:

  1. bellissimi!!!,,,adoro i bottoncini, quello con la rondine è dolcissimo...bravissima, bacioni

    RispondiElimina
  2. bellissime idee, grazie!
    bacione
    Erica

    RispondiElimina
  3. Mamma quante ne hai fatte!!! Bravissima!!
    Anch'io ho fatto qualcosa di simile con la pasta di mais....adesso partirà la seconda ondata con il das però!!
    Un abbraccio Piera!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuuuuu lasciamo stare quando inizio non smetto piu..bacetti Gio!

      Elimina
  4. Ciao Piera ma che meraviglia!!!! Troppo brava :)

    RispondiElimina
  5. Piera... sei strepitosa, non ho più parole... ma tu dormi ogni tanto???

    RispondiElimina
  6. ma quante belle idee mi...."sforni" Cara Piera!
    non ti fermi mai!
    ideona quella dei bottoncini mi piace molto!
    baci VAleria

    RispondiElimina
  7. Piera che idea carina! Brava, brava, brava!! Un bacio Mari

    RispondiElimina
  8. Piera sei formidale, i bottoncini sono stupendi e anche le tags con il cuoricino. Grazie per aver spiegato il tutto in modo semplice e preciso. Un bacione Cristina

    RispondiElimina
  9. Ciao Piera...certo che vogliamo imparare se poi la maestra è così straordinariamente brava e comunicativa, imparare non dovrebbe essere difficile. Si vede che in quello che fai c'è tanta passione e la trasmetti anche a noi. Oggi mi sono procurata il materiale che tu ci consigliavi e per sabato metto su un laboratorio con i miei cuccioli che sono sempre pronti a creare. Grazie Piera nella vita c'è sempre da imparare sopratutto quando le cose sono fatte con amore proprio come le fai tu. A presto bacioni ma tanti Tiziana

    RispondiElimina
  10. I tuoi bottoncini sono favolosi...bravissima!!!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  11. Che bello questo post!!!!! Fai venir voglia di creare....creare....e creare! :)

    RispondiElimina
  12. Tropo carini anch'io li adoroooo li metterei ovunque!! Complimenti, sei bravissima, Silvia

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...