>

sabato 10 maggio 2014

Il Mondo..non è mai stato cosi!!

Maggio è il periodo in cui noi tutti ci riscopriamo..
In tutti i sensi!
Odori, vista, tatto, percezioni, piaceri.. tutto si moltiplica regalandoci nuove vibrazioni..


Il mio essere creativa è da sempre intensificato da queste sensazioni, piu ò meno a intercalari nel periodo dell'anno.
Ma con l'arrivo della bella stagione, vuoi le lunghe giornate, vuoi il vivere piu a contatto con il sole, vuoi il schiarirsi del cielo scoprendo nuovi colori, il mio "curiosare" non ha mai fine se non peggiorare ^_^

Che cosa ho fatto in tutto questo periodo dal mio ultimo post pubblicato a Pasqua??
Provare, cercare, studiare, capire, e muovermi..saldando!
Non salterellando
 eh!!!


Un grazie particolare, fatto di una instaurata amicizia, lo devo per prima persona a
Roberta Uguccioni,
la quale, credo, sia stata la prima blogger  Italiana a condividere i suoi approcci con la saldatura a piombo, pubblicando un tutorial sul web sulla tecnica Tiffany.
Oltre, è  qui devo dire "ahimè poveri Noi" che sotterriamo i nostri segreti..
(e mi fermo da commentare oltre)...
alle nostre amiche oltreoceano, la quale, con molta semplicità e altruismo, che le fà da sempre padrone indistinguibile sulla rete,
unendosi tutte assieme nel mondo creativo è offrendocelo cosi come viene!! 


Per non smentire poi il Santo Pinterest!!
Ma non dimentico anche un altra "Grande" in fatto di saldatura.
Da poco conosciuta.. 
ma dalle mille scoperte!
Solo nel fare attenzione alle sue foto su Facebook scopro particolari che poi, ognuna di noi ha..
senza ne libri, ne Pinterest, ne immagini, ne tutorial, 
ma solo la nostra sensibilità di immaginare e portare a vivere sotto l' unica nostra firma!
Grazie per alcuni suggerimenti Fulvia Kerniat i libri sono stati utili..
(un buon compromesso alle spese di spedizioni) *.*


Ed ecco alcune realizzazioni negli ultimi giorni..tra feste e ponti ho dato sfogo al mio saldatore bel caldo..umh troppo caldo direi!


Sono ancora molto lontana dalla perfezione sulla saldatura..ma almeno l'anellino di unione è ben saldo ora!!
Imparando tutta sola con piu ò meno a fianco giorni fortunati!



Cosa mi diverte con questo tipo di tecnica?
Le mille e modi svariati di aggiungere alla saldatura, qualche particolare che rende unico il gioiello..


Come l'utilizzare carte antiche, stampe vintage, stoffe invecchiati dai baule della nonna..bottoni, fiori essiccati, foto ingiallite..ecc ecc ecc

 

E tutto quello che fà capolino nella nostra mente!
Immaginando un mondo fatto a modo mio..


Il montaggio poi è tutto un particolari fatti di "togli e rimetti"...
scoprendo che la semplicità la fà sempre da padrona.. in qualunque caso/momento!


Questo modo di creare bijoux , unendo una tecnica dietro a una saldatura, rende particolarmente armonioso il pezzo già da solo senza troppo pensare..

 

semplicemente da solo cosi com'è il nostro pianeta 
chiamatosi mondo..è cioè Unico è Solo!

 

A voi Soffittane un Mondo di bene!!
Al prossimo "ferro caldo"
au revoir
*.*




10 commenti:

  1. Mamma mia che meraviglia Piera!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Sono a bocca a perta, ma quanto sei stata brava!?!?!?!?
    Condivido tutto, anche la riflessione sulla condivisione, che qui sembra una cosa... ti di dice giusto quel tanto per stuzzicarti... lasciando un lavoro immane di ricerca personale, che sarebbe enormemente facilitato da un piccolo generoso tutoria. Comunque! Tu sei stata bravissima... appena riesco vado a guardarmi i tutoria che tu hai suggerito.
    A presto!!!!... e ancora "brava"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica!!! il tuo entusiasmo dettato da te mi incoraggia..un abbraccio!

      Elimina
  2. che brava Piera!
    mentre non so perchè io in questo periodo sono diventata pigra e mi sto dedicando a interessi decisamente poco creativi, ma molto legati al mio cuore, ammiro con piacere come la tua mente e le tue mani si sono messe all' opera in una tecnica che mi pare non facile da realizzare
    brava Piera e buon lavoro Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto che tu sia immersa in affari di cuore non cè piu arte che non sia la piu ripagata fino alla fine!
      grazie cara Valy!
      ti abbraccio..

      Elimina
  3. Piera!!Bravissima!!Trovo che non si debba mai smettere d'imparare e cimentarsi in nuove strade non può che arricchirti di più!T'immagino allora con la saldatrice in mano... buon lavoro!!
    un abbraccio, Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Stefy..
      sempre gentile..un abbraccio!

      Elimina
  4. Cara Piera...che dire, la tua ricerca e i tuoi esperimenti hanno dato i loro frutti, e che frutti! Mi piacciono moltissimo questi ciondoli!Stimo molto voi donne che vi cimentate con la lavorazione dei metalli ( terreno per me ancora inesplorato) e soprattutto che imparate tutto da sole o seguendo le generose colleghe che condividono i loro preziosi consigli!
    Continua così che sei grande!! Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e io stimo te in quello che crei con tanta armonia con ago e filo..sei precisa e le tue creazione hanno sempre del fascino!
      Continua sempre cosi cara amica mia!!

      Elimina
  5. Mi rivedo molto in ciò che che racconti,mi piace venirti a trovare mi sento ben accolta quando entro dalla porta.Come te elaboro,trasformo,creo non tanto il materiale in se ma cerco il trasferimento emozionale in un oggetto che sò mi renderà felice....buona domenica cara amica !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che belle parole Chiara! In questo periodo che sempre meno ci accorgiamo di quanto sia importante le parole dettate dal cuore..
      grazie!!

      p.s il tuo blog è in trasformazione vedo..curiosando ^_^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...