>

giovedì 8 novembre 2012

Trasferimento..da macellaio!!

Come non condividere ( dietro concessione ) questo tutorial dove spiega bene come trasferire le immagine con una delle tante tecniche usate dalle " creative oltre Oceano"?!


Qui realizzato da una carissima amica a cui terrei la vostra visita sulla pagina del suo blog perchè merita di essere vista e condivisa..come tutte noi, sono sempre di questo pensiero! 

http://sweetnesstocreate.blogspot.it/ questo il suo blog e qui sotto la sua realizzazione del trasferimento immagine con la "carta da macellaio"..

 

 "...lei è il mio macellaio preferito..."

(battito di ciglia)
come mi taglia la carne lei non lo fa nessuno...
(altro battito di ciglia)
e poi quel filetto...
ma sa che un filetto così è una rarità?
(testa piegata a destra + sorriso)
Senta Germano,
non è che potrebbe omaggiarmi
di un pò di quella carta che usate?
(occhi languidi da cerbiatto)
Sì sì proprio quella...
sa, sono una pasticciona 
e di quella carta non ce n'è mai abbastanza
...
Lei Germano è proprio un tesoro!"
Povero Germano,
non potevo sconvolgerlo spiegandogli che con quella carta
(introvabile altrove)
dovevo stampare cuscini, strofinacci e tessuti vari!
 In America esiste in tutti i supermercati la freezer paper
mentre qui è assolutamente introvabile.
Così bisogna corrompere i macellai e salumieri
perchè è proprio quella carta con quella plastichina all'interno
il nostro tesoro creativo!
{Photos by SweetnessToCreate. Please, don't copy or use without permission.}
Anni fa provai la freezer paper e il risultato di stampa è nettamente migliore
nel senso che la stampa viene perfetta e molto più scura.
Con la carta da macellaio
il nero diventa un grigio "usurato" ma io lo preferisco
perché a mio parere rende il tutto più shabby
e con un'aria deliziosamente vintage.
Per la stampa su tessuto con carta da macellaio
- federe di cuscini o tessuti vari
- carta da macellaio
- forbici
- stampante
- ferro da stiro
Tagliare la carta da macellaio nella misura di un A4
e stampare l'immagine scelta sulla parte oleata
(ricordiamoci di stampare l'immagine in modo speculare soprattutto se ci sono scritte)
 Posizionarla sul nostro tessuto
e passare il ferro da stiro CALDISSIMO E SENZA VAPORE!
Restare sull'immagine qualche minuto
 togliere la carta
...
et voilà!
Adoro i miei cuscini provenzali!
P.S.La prossima volta che andate dal macellaio
mettete molto mascara!
{Photos by SweetnessToCreate. Please, don't copy or use without permission.}
Il consiglio di Sweetness To Create
Ogni stampante ha inchiostri diversi e potrebbe accadere
che il vostro inchiostro con il lavaggio sparisca.
Il mio consiglio è di provare su un piccolo campione di tessuto
e se per caso l'inchiostro non tiene
ecco la soluzione!
Procurarsi un pennarello per stoffa nero
e ricalcare l'immagine sulla carta da macellaio
(nella parte oleata)
procedere come per la stampa!
Procedimento leggermente più lungo ma con un risultato SICURO!


un grazie dalla Soffitta!!

29 commenti:

  1. Ciao Piera e grazie per il tutorial, molto interessante!
    A presto!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A presto..xun altro post..sono andata dal macellaio anchio!

      Elimina
  2. Conosco il sistema, ho molte amiche che fanno patchwork e ne sono entusiaste.
    Personalmente non ho più la macelleria vicino casa,,,,,,quelli del supermercato non li smuovi neppure se ti metti a fare il burlesque...per cui .
    Comunque interessante,
    Un baciotto e grazie della visita, nella mistura di colla io non metto acqua, perche risulterebbe troppo liquida, e non va bene.
    Ciaooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia grazie..in verità oggi dal rientro dal lavoro mi son fermata a un macellaio mai visto..e con la scusa della scuola e esperiementi da fare mi ha regalato ben 20 fogli cerati..Provaci anche tu! ^_^
      p.s xla colla devo andare a ricercare il tutorial che ho visto in giro e ti dirò..forse ho letto male io!! salutami Roma!

      Elimina
  3. Ciao Piera,
    bello il tuo blog,
    lo trovo molto interessante,
    con tanti bei consigli e tecniche.
    Adesso me lo vado a "spulciare" meglio!!
    Love Susy x

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spulcia bene..di sicuro trovi sempre qualcosa!! ^_^
      grazie dei commenti fanno sempre piacere..ti caricano!

      Elimina
  4. Wow, grande! La carta da macellaio!!! Non avevo mai pensato che potesse sostituire la freezer paper (forse perchè non vado mai dal macellaio?)! Dici che è la stessa che usano i caseifici per incartare il parmigiano? Da provare...mi hai aperto un mondo, grazie!!!

    Deanna

    RispondiElimina
  5. Sei una fonte di buoni consigli! Grande Piera!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. insieme a te e ad altre..faremmo una bella squadra..di tutorial!!
      grazie Moni da te è sempre un super complimento!

      Elimina
  6. Grazie per il tutorial, da provare al più presto!!
    Sei una sperimentatrice irrefrenabile, brava!
    Bellalullo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehi ma ciao! ti ho incontrata solo ieri e già mi sei " genio"..
      mah..avvolte anche in rete succede quel non sò che!!

      a presto allora!

      Elimina
  7. E' un onore vedere il mio tutorial nella tua soffitta.
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma cosa mi dici mai!! ( topogigio chi lho ricorda?? )

      Non ci sono cortesie e onorificienze..la creatività e bella se condivisa insieme da tutte noi!
      P.s
      grazie a te dell'esperiemento che permette noi di sperimentare!! ahahah che gioco di parole..ma il senso si è capito spero!! baci a presto Giulia!

      Elimina
  8. Ciao Piera,
    grazie anche per questo tutorial. ora mi tocca trovare un macellaio vicino - io la carne per comodità la prendo al supermercato.
    ti ho inviato una e-mail nei giorni scorsi per risponderti in merito al pennarello per il trasferiento di immagine. ricevuta?
    Ciao e buon fine-settimana.
    rita da rita's shabby chic rose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ricevuta la risposta?? appena ho tempo..la leggo con calma!

      Elimina
  9. Ciao, ma la carta con cui avvolgono la pizza andrà bene uguale? Perché mia cognata lavora in un forno e quindi non avrei problemi a farmela dare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Francesca e benvenuta in soffitta..
      dunque la carta da macellaio e quella carta che ha il lato "ceroso" detto anche "politenata" praticamente è fatta con olii alimentari per far si che la carne o gli affettati rimangono freschi nella confezione..se anche tua cognata utilizza questa carta sei fortunata lha in casa..ricorda ha un lato ceroso al contatto con il calore trasferisce colori e immagini! facci sapere..cmq ho constato che anche nei negozi belle arte lha si trova..tecnicamente studiata per facilitare i colori ad olio nel miscuglio senza usare la tavola ma costano un botto in piu pochi negozi in "in" ancora cè lhanno! altrimenti il buon caro macellaio rimane a portata di tutte..

      Elimina
  10. ok.. mi sono comprata il mascara nuovo... ora vado ad irretire il mio macellaio!! Grazie Piera, smack!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh basta poco no?! ehehehe buon W.E..creativo allora!

      Elimina
  11. Cara Piera grazie a te e a SweetnesstoCreate per il tutorial, molto interessante, sembra facile e divertente, assolutamente da provare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Silvia benvenuta fra noi in Soffitta..è vero e da provare assolutamente..ti dico però che l'effetto molto lo da il tipo di stoffa che usi..per esempio io sto provando sulla juta e non esce nulla..troppo grossa la fibra per essere penetrare dall'inchiostro.
      Buona domenica!

      Elimina
  12. Che bei cuscini e tutorial, Piera. Grazie per la condivisione. Io che mangio poca carne, devo vedere se in cartaria si trova..chissa'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora devi informarci semmai lha trovi! p.s secondo me anche se non acquisti ( idem ) e gli spieghi xche devi fare un esperimento..non ti dirà di no!! di solito lha regalano!! grazie della visita!

      Elimina
  13. Complimenti, il tuo blog è stupendo e questi cuscini sono fantastici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! e Benvenuta nella Soffitta!!

      Elimina
  14. complimenti è un'idea davvero ottima !!! volevo chiederti ma posso utilizzarla anche con disegni e scritte a colori?

    RispondiElimina
  15. ciao.. è molto interessante questo metodo.. ma pensi possa funzionare anche sul legno?
    grazie!
    mt

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...